norme per iscrizioni - Tiro a segno Nazionale sez. di Susa

Vai ai contenuti
NORME PER L'ISCRIZIONE
(l'iscrizione è da intendersi per anno solare)


 CATEGORIE D’ISCRIZIONE
VOLONTARI: sono iscritti ad una Sezione TSN, nella categoria "iscritti Volontari", coloro che sono  in possesso di idoneità al maneggio delle armi o di porto d'armi.

OBBLIGATI: sono iscritti ad una Sezione TSN nella categoria "iscritti d'Obbligo "
• Coloro che prestano servizio armato presso Enti Pubblici o privati (Obbligati Armati)
• Coloro che, non avendo prestato o non prestando servizio nelle Forze Armate o in uno dei Corpi Armati dello Stato negli ultimi dieci anni, intendono richiedere il certificato di maneggio armi (Obbligati per necessità private).



PRIMA ISCRIZIONE

I documenti da presentare per la prima iscrizione sono:
•   documento di identità;
•  codice fiscale
•  certificato medico 





PER I MINORI

per i minorenni è previsto l'assenso dei genitori o di chi ne esercita la patria potestà;
• documento di identità dei genitori o di chi ne esercita la patria potestà;
• codice fiscale dei genitori
• documento di identità del minore
• certificato medico 




ISCRIZIONE TEMPORANEA
GRATUITA

Iscrizione temporanea gratuita, 10 MT. aria compressa
Per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a tale specialità, ai fini della promozione sportiva del tiro a mt. 10 con l'impiego di armi sia lunghe che corte, ad aria o a gas compressi , è consentita l'iscrizione gratuita, l'uso gratuito degli impianti, delle armi, dei pallini e dei bersagli per un numero pari a tre prove. L'iscrizione avviene attraverso l'annotazione dei dati anagrafici presso la segreteria del TSN. Per i minorenni è previsto l'assenso dei genitori o di chi ne esercita la patria potestà. Coloro che dopo l'effettuazione della terza prova volessero iscriversi alla Sezione, dovranno presentare la documentazione prescritta nella voce "norme di iscrizione degli iscritti volontari".


ISCRITTI D'OBBLIGO

Documenti richiesti:
• a) per i soli aspiranti Guardie Particolari Giurate,dichiarazione, con auto-certificazione, in merito alla propria posizione lavorativa ovvero l'esistenza di un pre-contratto di assunzione da parte di un Istituto di Vigilanza privata;
• b) documento di identità
• c) certificato medico 
• I richiedenti in possesso di valido decreto prefettizio di nomina a guardia particolare giurata, e di valido porto d'armi, devono esibirlo all'atto dell'iscrizione.






Torna ai contenuti